Fiume Soča

Il Soča è uno dei fiumi europei più belli, il cui spiccato colore smeraldino attira numerosi turisti da tutto il mondo.

Soča

 

Dalla sorgente nella valle di Trenta, il fiume scorre per 137 km sconfinando dalla Slovenia in Italia per sfociare nel Mar Adriatico.

La Valle dell’Isonzo, ovvero la valle lungo il corso del fiume smeraldino del Soča, serpeggia dalla Slovenia nordoccidentale fino al Goriziano, dove la valle si allarga in una vasta pianura.

La Valle del Soča si divide nella parte superiore e quella inferiore. La Valle del Soča inferiore si estende da Most na Soči (Santa Lucia) a nord fino a Solkan (Salcano) a sud. Gli abitati più importanti sorti in questa parte della valle sono Kanal e Deskle. IMG_2620

La Valle del Soča attrae i turisti non solo per le straordinarie bellezze naturali, ma anche per le peculiarità storiche. Lungo la valle, infatti, scorreva la prima linea del fronte durante la prima guerra mondiale, dove ci sono stati testimoni delle battaglie più sanguinose.   

Lungo l’intera valle il fiume attrae sportivi, vacanzieri, pescatori e altri amanti della natura. Il corso tranquillo del fiume nella parte inferiore della valle favorisce le attività balneari. Sul versante destro di Kanal è allestito l’accesso all’acqua attraverso il campeggio Korada. Sulla riva sinistra è possibile accedere al fiume passando tra le case. Oltre agli stabilimenti balneari vicino al ponte, Kanal ne vanta anche uno sotto la sede dei vigili del fuoco. Una zona balneare è allestita anche più in basso sotto il ponte della località di Deskle.     

 

 

 

RAFAELO (3)DSC_001811759625_10205116927784809_395125145_n (2) IMG_2348IMG_2343

IMG_2349IMG_2353